Movimento per Novoli Politica

Giovanni De Luca: da sempre contrario a riunioni da Prima Repubblica.

In questi giorni a Novoli si stanno svolgendo riunioni politiche in perfetto stile “prima repubblica” per organizzare liste elettorali in vista delle elezioni amministrative della primavera prossima.

Quelle più “chiacchierate” non avvengono nelle sedi di partito, ma in casa del Consigliere regionale Luigi Manca, con un gran vociare che gli illustri invitati riportano “di bocca in bocca”. Non sono poche, infatti, le critiche per il “metodo” con il quale vengono selezionati i partecipanti: la simpatia/antipatia personale.

L’intento è quello di realizzare “un’accozzaglia” che vede partecipi alcuni membri della ex maggioranza, esponenti di sinistra, neo fittiani di “nuova generazione”.

TUTTI INSIEME

A P P A S S I O N A T A M E N T E.

Interpellato su queste riunioni il segretario del “Movimento per Novoli” e “Fratelli d’Italia“, Giovanni De Luca ha affermato: sono riunioni private. Ognuno a casa sua può fare quello che vuole. Il fatto che il consigliere regionale organizzi riunioni private invece di avviare percorsi politici virtuosi nell’ambito del centrodestra và annotato. Che le faccia poi un Consigliere regionale che ha permesso ad un Assessore spregiudicato come Loredana Capone di fare il bello ed il cattivo tempo su Novoli, la dice lunga sulla consistenza progettuale. Mentre il centro destra lavora per l’unità della coalizione ovunque, a Novoli, il “Re Luigi senza numero, dopo il più noto ed addirittura credibileRe Solo”, ha imboccato la peggiore strada: quella delle divisioni e dell’apertura a sinistra”.  

Lascia un commento

Back To Top